Al Cannizzaro ipofrazionamento radioterapico grazie al sistema SpaceOAR

L’Ospedale Cannizzaro di Catania è il primo centro in Sicilia ad utilizzare il sistema SpaceOAR come strumento per aumentare la qualità dei trattamenti radioterapici a beneficio dei propri pazienti.


Grazie all’impiego di SpaceOAR il centro ha recentemente avviato un protocollo clinico che che riduce significativamente il numero di sedute e dunque la durata complessiva dei trattamenti radioterapici della prostata, risquotendo grande soddisfazione. Dall’introduzione del nuovo protocollo sono già 24 i pazienti trattati, 15 dei quali hanno concluso il trattamento. È previsto che a breve anche altri pazienti potranno essere arruolati.

 

 

SVILUPPI FUTURI

La decisione d’introdurre SpaceOAR all’interno del protocollo ospedaliero è nata su proposta del Direttore Generale, dott. Salvatore Giuffrida, e si è concretizzata grazie alla collaborazione fra le UOC di Radioterapia, diretta dal dott. Francesco Marletta, e Urologia, diretta dal dott. Michele Pennisi, che si è avvalsa dell’elevata professionalità del dott. Pietro Pepe, urologo, e della dott.ssa Maria Tamburo, radioterapista oncologo.

I risultati ottenuti ad oggi rappresentano un ottimo traguardo, ma sono anche un punto di partenza per possibili sviluppi futuri. L’obbiettivo che si pone la struttura ospedaliera è lo sviluppo di una rete assistenziale finalizzata all’applicazione del trattamento radioterapico della neoplasia della prostata in modalità stereotassica e con un numero di sedute ancora più ridotto, fino a cinque, in accordo con le ultime evidenze scientifiche.

 

 

Scopri di più su SpaceOAR

 

 

Fonte: www.cannizzarosalute.it

Per maggiori informazioni

Posted in Radiotherapy
© 2020 TEMA SINERGIE S.p.A
Fiscal Code n. 00970310397
Business Register of Ravenna n. 00970310397  |  R.E.A. 111877
Capital Stock € 2.000.000,00 paid-up